Retrofit: nuove prestazioni per una buona macchina CNC “vintage”

Attiva da oltre 100 anni, Jean Gallay S.A. è famosa per i suoi componenti in metallo di alta precisione. L’azienda produce e ripara pezzi e gruppi per turbine a gas, motori di elicotteri e velivoli con ali fisse e reattori nucleari. Per produrre questi componenti all’avanguardia sono necessari know-how, severi standard qualitativi e tecnologie sofisticate. Ecco dove entra in gioco NUM, in qualità di partner di fiducia nel campo della lavorazione CNC, per aiutare a migliorare la qualità e la produttività delle macchine utensili CNC. Tra i clienti di Jean Gallay ci sono nomi famosi quali Alstom, Areva, Safran, MAN e Rolls-Royce.

Jean Gallay è un’azienda specializzata nella lavorazione di lamiere di precisione per la produzione di componenti sofisticati utilizzati in condizioni operative estreme. L’azienda impiega tecnologie all’avanguardia ed esegue severi controlli qualitativi e controlli non distruttivi in tutte le fasi della produzione. Con oltre 180 dipendenti, vengono sempre rispettati rigidi standard affinché i prodotti e i servizi Jean Gallay abbiano il massimo livello di precisione, qualità e affidabilità.

Proprio come NUM, Jean Gallay è all’avanguardia nel proprio settore di attività. Produce collettori/sezioni di condotti per gas caldo, camere di combustione e iniettori o bruciatori per turbine a gas. L’azienda fabbrica inoltre componenti quali involucri saldati, anelli a nido d’ape, diffusori e distributori.

L’obiettivo del retrofit era non solo modernizzare il controllo CNC della macchina Duplo Standard, ma anche migliorarne le prestazioni. Era fondamentale che il nuovo controllo CNC Flexium di NUM fosse compatibile con i programmi sviluppati e creati da Jean Gallay per la macchina nel corso degli ultimi 20 anni, affinché potessero essere utilizzati ancora per la produzione. La compatibilità con programmi legacy è proprio una delle caratteristiche della piattaforma Flexium e per NUM è stata un importante vantaggio sulla concorrenza. Il sistema di controllo CNC Flexium di NUM ha consentito a Jean Gallay di non sprecare tempo ad aggiornare i programmi di produzione per adattarli alla “nuova” macchina.

La macchina CNC è stata dotata della nuova unità di controllo CNC Flexium e ha 7 assi e 2 mandrini, azionati da 9 motori NUM. Grazie al nuovo controllo CNC, in caso di problemi il personale tecnico di NUM può intervenire online sulla macchina. I tempi di fermo macchina sono così ridotti al minimo e il funzionamento 24 ore su 24 permette di massimizzare la produttività.

Nonostante siano aziende di dimensioni medio-piccole sul mercato globale, Jean Gallay e NUM si distinguono dalle aziende concorrenti di più grandi dimensioni grazie allo sviluppo continuo di soluzioni innovative, realizzate attraverso strette collaborazioni, team di dipendenti altamente qualificati ed eccellenti reti di assistenza globale. Questi fattori sono alla base del successo delle due aziende. Il risparmio di tempo e risorse attraverso lo sviluppo di soluzioni di produzione innovative, quale è il retrofit di questa macchina, consente alle aziende di essere competitive quanto i loro diretti concorrenti.

Il progetto di retrofit rivela che una buona macchina, anche se prodotta diverse decine di anni fa, può essere aggiornata al 100% dal punto di vista tecnico attraverso un aggiornamento tecnologico. Le prestazioni di una macchina retrofittata  sono spesso buone quanto quelle di un nuovo modello, in alcuni casi possono anche essere migliori grazie a uno standard più alto della costruzione di base, e questo approccio ha un costo notevolmente inferiore a quello di una nuova macchina. Estendere la durata utile di una macchina esistente di altri 20 o più anni ha economicamente senso, soprattutto sul mercato attuale, sempre più competitivo e con costi di produzione sempre più elevati.