Gli investimenti in Cina

NUM aumenta gli investimenti in Cina

14/07/2011 – Teufen (AR), CH

Xu Weinan, segretario del Comitato del Partito Comunista, distretto di Zhonglou, Changzhou City, ha accolto calorosamente l’Executive Management di NUM nei propri uffici in occasione di una visita di lavoro.

Membri di alto livello del governo popolare del distretto di Zhonglou, Changzhou City, diretti dal segretario del Comitato del Partito Comunista, hanno dato il benvenuto ai membri dell’Executive Management di NUM, guidati dal CEO Peter von Rüti, nel Palazzo del Governo del distretto di Zhonglou, Changzhou.

Questa visita di lavoro è dovuta ai progetti di NUM di espandere gli investimenti in Cina, dopo che l’ultima espansione nel mercato cinese si è rivelata un grande successo. NUM sta progettando di incrementare ulteriormente il suo servizio di supporto e assistenza rivolgendo la propria attenzione all’enorme settore industriale cinese, in rapida crescita. Attualmente NUM è presente in Cina, diretta-mente a indirettamente attraverso partner esclusivi, con 8 uffici situati nelle più importanti aree industriali e può vantare più di un decennio di successi nel settore dello sviluppo commerciale.

NUM è stata una delle prime aziende ad investire risorse e a destinare nuovi prodotti per il nuovo parco di produzione industriale di Zhonglou e sta progettano di sfruttare la versatilità del comando CNC di NUM per sviluppare soluzioni CNC e HMI su misura assieme a quelle OEM, garantendo un’elevata capacità locale. In questo modo verrà facilitata anche la rapida espansione dell’ufficio NUM nel sud della Cina. Il parco di produzione industriale di Zhonglou a Changzhou City metterà a disposi¬zione uno spazio superiore a 320.000 m2, destinato alle aziende che si occupano di sviluppo dei software e quando sarà completato ospiterà più di 5000 dipendenti, dei quali più di 1000 saranno ingegneri informatici di alto livello.