NUM: per estendere la propria presenza nel settore automobilistico e in quello dei fornitori di questo settore

Sicmat e NUM parlano la stessa lingua: Sicmat è stata fondata 80 anni fa ed era una dei primi costruttori di macchine utensili in Italia; NUM era una delle prime aziende in Europa che si occupava della sviluppo di applicazioni e sistemi a controllo numerico CNC. Con Grono 250, la nuova honatrice per ingranaggi twin power, Sicmat ha posto un nuovo standard industriale per la finitura di precisione dopo  il trattamento termico. Il software del  controllo CNC ultra preciso della macchina è stato sviluppato da NUM grazie ad un’ analisi approfondita dei requisiti di controllo del movimento.

Sicmat è specializzata nella progettazione  e nella produzione di macchine per la finitura di ingranaggi di alta precisione nel settore automobilistico e in quello dei fornitori di questo settore. I prodotti dell’azienda utilizzano la tecnologia più avanzata, in modo che i clienti possano massimizzare la produttività e diminuire i costi di produzione. Senza dubbio la migliore strategia aziendale per un produttore di macchine europeo attivo nel mercato attuale, così competitivo.

Fino a quattro anni fa, Sicmat era specializzata solo in macchine che utilizzavano la tecnologia di rasatura per la finitura di ingranaggi. Questo tipo di finitura viene usato molto da aziende che producono ingranaggi di qualità da media ad alta, per l’industria automobilistica. Tuttavia, negli ultimi anni, i processi che non sono la rasatura, sono diventati sempre più competitivi. Sicmat entra quindi nel campo della tecnologia di honatura, mantenendo i rinomati vantaggi della linea di rasatura, ma per l’utilizzatore finale questo si traduce in un minor investimento iniziale insieme a minori costi di esercizio nel processo produttivo.

Facendo tesoro della sua enorme conoscenza del processo di rasatura, Sicmat ha cambiato il settore dell’honatura di ingranaggi tradizionale. L’innovativa Grono 250 dispone di una mola honatrice con denti esterni che consente una rasatura per la finitura successiva al trattamento termico. È stata progettata in modo particolare affinchè sia semplice ed intuitiva da utilizzare. La macchina ha dei costi di installazione e di gestione molto bassi.

Sicmat ha cominciato a produrre macchine utensili universali come trapani radiali, poi con gli anni è arrivata a costruire macchine utensili altamente specializzate per la finitura di ingranaggi. Grono 250 si basa su una piattaforma innovativa concepita e realizzata da Sicmat, che rappresenta il frutto di oltre 50 anni di esperienza nella produzione di macchine utensili per l’industria automobilistica. Questa storia fatta di innovazioni rispecchia quella di NUM, che ha un’esperienza di 50 anni nello sviluppo di soluzioni CNC high-end. Le caratteristiche meccaniche principali della macchina  sono la sua costruzione modulare economica e un’eccezionale compattezza: la struttura è realizzata in acciaio elettrosaldato contenente un legante antivibrazioni. È intrinsecamente resistente alle vibrazioni dal momento che la testa, il telaio e la contropunta sono in ghisa. La composizione fisica della piattaforma fornisce un’eccellente accessibilità per le operazioni e la manutenzione; inoltre, grazie al posizionamento verticale del pezzo, è più semplice integrare altre macchine di automazione nella linea di produzione.

Grono 250 ha 11 assi di movimento, tutti controllati da un sistema CNC NUM Flexium. Gli assi principali di lavorazione vengono comandati da motori lineari e potenti motori coppia. I due  mandrini sono sincronizzati e controllati da un’applicazione NUM sviluppata appositamente. Essi funzionano in una configurazione master-slave unica, ma senza alcun ritardo da parte del mandrino slave. I mandrini possono funzionare ora a una velocità massima di 7.000 giri/min, e si stanno sviluppando macchine con mandrini da 10.000 giri/min per un controllo ancora migliore del processo di produzione.

Grono 250 è unica: combina i vantaggi dei processi di honatura e di rettifica, senza gli svantaggi dei due processi. Sicmat parteciperà alla fiera IMTS 2012 di Chicago è sarà lieta di fornire informazioni su questo nuovo modello di macchina. NUM sarà presente con un grande stand. Le due aziende dimostreranno il loro impegno nella collaborazione con i propri clienti e nell’assicurarsi che le loro necessità di produzione high end siano completamente soddisfatte.