Leader di mercato nel settore delle macchine per la ravvivatura e la profilatura CNC - Anni di collaborazione in partnership di successo con NUM

L’attenzione principale di Rudolf Geiger Maschinenbau GmbH è lo sviluppo e la costruzione di macchine per la ravvivatura e la profilatura CNC. Rudolf Geiger Maschinenbau GmbH è da tempo leader di mercato nel campo della ravvivatura e la profilatura di mole diamantate e in CBN fino a 800 mm, anche grazie all’impiego di sistemi di controllo CNC NUM, presenti su tutte le macchine fornite. Ciò consente di sfruttare le sinergie delle due società, cosa che infine torna a beneficio del cliente.

Geiger ha utilizzato i sistemi di controllo CNC di NUM fin dall’inizio, vale a dire da circa 20 anni. “Per le nostre macchine CNC volevamo utilizzare un controllo che il cliente conoscesse già bene e utilizzasse nel settore dell’affilatura d’utensili, così abbiamo deciso di collaborare con NUM”, aggiunge Georg Marvakis, amministratore delegato di Geiger. Il cliente conosce la facilità d’uso, il funzionamento e le caratteristiche del sistema di controllo CNC NUM dal settore dell’affilatura d’utensili, dove NUM è leader di mercato da lungo tempo con NUMROTO. In tal modo, per il cliente di Geiger non si creano costi aggiuntivi in termini di tempo o di formazione dei dipendenti per l’impiego di questo sistema su una macchina per la ravvivatura e la profilatura di Geiger.

Le macchine per la ravvivatura e la profilatura Geiger vengono utilizzate in tutto il mondo. La maggior parte si trova in Europa, Stati Uniti, India o Asia. Grazie alla presenza della rete di servizi NUM in tutto il mondo, è possibile utilizzare nel modo migliore le sinergie che tornano a beneficio del cliente in termini di rapida risoluzione dei problemi presso il cliente finale, con tempi di attesa ridotti e quindi una perdita di produzione minore. Oltre a sviluppare e costruire macchine di serie e speciali, Geiger ne è anche utilizzatore e fornisce servizi quali produzione a contratto, lavori di fresatura, tornitura e molatura CNC ad alta precisione con controllo fino a 6 assi, strutturazione laser e marchiatura o la produzione di componenti di precisione per la tecnologia medica.

Secondo il motto di Geiger “La precisione è la nostra passione e il nostro traino costante”, Rudolf Geiger Maschinenbau GmbH pone particolare attenzione sullo sviluppo e la costruzione di macchine precise per la ravvivatura e la profilatura CNC che operano con una precisione che si aggira al di sotto di 2 μm. La conformità costante con questa precisione ha consentito a Geiger di conquistare la posizione di leader in questo segmento specifico. In tutti i nuovi modelli Geiger si concentra costantemente sul prodotto di fascia alta NUM, il controllo Flexium+, ed è quindi all’avanguardia anche nell’automazione. Perciò il cliente finale è in grado di sfruttare l’intera gamma di possibilità offerte dal controllo CNC Flexium+ di NUM per la sua applicazione.

Per gli affilatori di utensili, una mola precisa è un elemento importante  nella fabbricazione di un utensile, poiché solo con una mola adeguatamente ravvivata è possibile fabbricare uno strumento che rimanga preciso più a lungo. Molti affilatori di utensili ravvivano le mole direttamente sulla macchina utensile, ma questo comporta un tempo di fermo della macchina utensili costoso, poiché durante la ravvivatura non si possono produrre pezzi. Investendo in una macchina per la ravvivatura e la profilatura, invece, la ravvivatura può essere eseguita in parallelo alla produzione e, se necessario, si possono sostituire le mole sulle macchine utensili. I tempi di inattività delle macchine utensili di produzione vengono così ridotti al minimo.

La macchina per la ravvivatura e la profilatura CNC AP900 qui raffigurata può lavorare con precisione mole con un diametro mola fino a 800 mm e un peso massimo di 150 kg per mola, che saranno utilizzate successivamente per la produzione di utensili. La larghezza massima per la ravvivatura su questa macchina è di 200 mm. La AP900 può anche essere dotata di una gru: un aspetto da non sottovalutare per quanto concerne le mole con peso fino a 150 kg. Particolarmente importante è la stabilità della macchina, che assicura che le mole siano perfettamente rotonde e non presentino alcuna ovalizzazione. La stabilità è garantita grazie al peso della macchina, appena inferiore a 4 t, e ai costanti miglioramenti alla speciale struttura.

Il software utilizzato sulla AP900 è stato sviluppato in proprio dalla ditta Geiger. È basato su menu e adattato specificamente per gli utilizzatori finali della macchina per la ravvivatura e la profilatura. “È facile e intuitivo, chiunque può imparare a utilizzarlo molto rapidamente in 4-6 ore”, aggiunge Johann Kutzberger, sviluppatore del software. Attraverso un semplice “teach-in” delle mole, chiunque può eseguire dopo poco tempo e in modo autonomo la ravvivatura e la profilatura sulla macchina. 

Tuttavia, i dati per la ravvivatura o la profilatura di una mola possono anche essere trasferiti direttamente dal produttore dell’utensile in un file DXF, che viene quindi letto sulla macchina per la ravvivatura o la profilatura per ravvivare poi con precisione la mola. In questo modo la mola può anche essere misurata e, se necessario, rielaborata sulla base dei dati di previsione.

La AP900 dispone inoltre di una funzione di ravvivatura automatica che consente di ravvivare diverse mole uguali l’una dopo l’altra. È sufficiente impostare i dati una sola volta per consentire alla macchina di operare indipendentemente fino alla fine del processo di lavorazione su ogni singola mola. Basta soltanto cambiare le mole e spostare la AP900 sul punto zero perché possa iniziare.

Sulla AP900 le mole diamantate o in CBN vengono lavorate con mole di silicio. Durante la ravvivatura, il silicio asporta il legante in cui sono avvolti i grani abrasivi/diamantati fino a quando sulla mola non emerge di nuovo un numero sufficiente di grani abrasivi/diamantati allineati. Così la mola viene nuovamente ravvivata e affilata per l’ulteriore utilizzo sulla macchina utensile.

Lo sviluppo di software in proprio è un altro vantaggio di Geiger, che gli consente di rispondere alle esigenze specifiche del cliente. Grazie alla lunga e stretta collaborazione con NUM l’azienda può anche progettare e costruire speciali macchine CNC più complesse, progettate e costruite su misura per il cliente. La AP900 dimostra ancora una volta che la stretta collaborazione tra partner di nicchia può creare un vantaggio competitivo sul mercato.