Risparmio del 50% di tempo nella lavorazione delle travi in legno grazie a ingegnosi centri per la lavorazione del legno

La nuova macchina per la lavorazione del legno Techno Turn con controllo Flexium di Essetre, grazie alle due teste di fresatura indipendenti ciascuna con doppio utensile è in grado di lavorare tutti i 6 lati di una trave senza necessità di ruotarla. Ciò significa che il tempo fino ad ora necessario per lavorare una trave in legno può essere ridotto del 50%. Questo perché la trave non deve essere ruotata o riposizionata per completare il lavoro, infatti le operazioni possono essere eseguite contemporaneamente su due lati. Praticamente non ci sono limiti per la lavorazione delle travi con la Techno Turn, grazie alla geniale struttura di Essetre combinata con la flessibilità di controllo del sistema CNC Flexium di NUM.

Essetre S.p.A. è stata fondata nel 1979 a Thiene, nel nord Italia, iniziando la propria attività con la progettazione e la produzione di macchine per la lavorazione del legno, con particolare attenzione per la realizzazione di cucine. NUM collabora a stretto contatto con Essetre nello sviluppo e nella produzione di macchine per la lavorazione del legno dal 1981.

Oggi Essetre è un’azienda affermata, conosciuta sia sul mercato italiano che sui mercati esteri, ed è famosa per le sue idee innovative, in particolare per quanto riguarda la progettazione e la produzione di centri di lavoro polifunzionali per la lavorazione di legno, plastica e leghe leggere.

Grazie a numerose tecnologie, strutture e software avanzati, i centri di lavoro soddisfano le esigenze di diversi settori di produzione: dai produttori di cucine ai costruttori di serramenti, dalla falegnameria alla carpenteria, dai produttori di sedie alle aziende che operano nel settore dell’edilizia, dai produttori di mobili ai produttori di divani. I centri di lavoro, spesso personalizzati perché costruiti per rispondere alle richieste individuali dei singoli clienti, soddisfano le esigenze sia di artigiani che di grandi aziende, con macchine in linea singole o completamente automatiche in grado di garantire flessibilità, produttività e massima qualità. Quando si sviluppano tali macchine dall’ampia gamma di funzionalità, il controllo CNC deve essere altrettanto versatile e flessibile all’uso: in queste macchine, ciò viene garantito dal sistema CNC Flexium di NUM. Essetre è costantemente al servizio dei propri clienti, in primo luogo analizzando il centro di lavoro più adatto alle esigenze specifiche, quindi tramite un servizio post-vendita altamente reattivo e professionale. La sua nuova struttura industriale, inaugurata nel 2013, rappresenta oggi una garanzia e un punto di riferimento a livello globale, e fornisce inoltre la spinta necessaria per il raggiungimento di obiettivi e un’innovazione sempre maggiori.

La macchina Techno Turn ha 12 assi e 2 motori mandrino su cui sono montati 4 utensili, che possono essere seghe, frese o punte, una su ciascun lato dei mandrini. I 12 assi sono azionati dalle unità NUMDrive C, le quali controllano i motori BHX equipaggiati con encoder assoluti. Ciascuno dei 2 motori mandrino offre fino a 45 Nm di coppia, permettendo all’operatore di utilizzare grandi lame per effettuare lavorazioni veloci e potenti. I motori mandrino sono stati sviluppati dalla stessa Essetre e sono quindi perfettamente compatibili con il concetto di questa macchina innovativa. La Techno Turn è controllata tramite il sistema CNC Flexium di NUM. È dotata di una funzione RTCP appositamente personalizzata per Essetre in modo che entrambe le teste con i motori mandrino possano lavorare contemporaneamente in modo sincrono (interpolazione). Grazie alle caratteristiche della macchina, la trave non deve essere riposizionata una volta iniziato il lavoro. Questo si traduce in un risparmio di tempo di circa il 50% rispetto ai processi di lavoro tradizionali in questo settore. Infatti le due teste di lavoro operano simultaneamente, pertanto non si perde tempo quando una delle teste deve sostituire un utensile di lavoro. Ciò rappresenta un grande vantaggio rispetto alle macchine concorrenti in questo mercato specifico.

La macchina Techno Turn è in grado di operare 24/7 come una macchina di produzione a catena. Questo permette agli utenti di risparmiare tempo e denaro. I tempi di inattività della macchina sono limitati alle operazioni di manutenzione. La macchina è molto compatta, un vantaggio per i clienti dal momento che lo spazio richiesto è inferiore a quello degli altri centri per la lavorazione delle travi presenti sul mercato in grado di eseguire queste tipologie  di lavoro.

Anche l’interfaccia uomo-macchina, integrata nell’ HMI del sistema CNC Flexium, è stata sviluppata dalla Essetre. Il funzionamento è intuitivo, semplice e rapido da utilizzare, di conseguenza qualsiasi addetto alla lavorazione delle travi è in grado di operare con la macchina in breve tempo. È anche possibile leggere i progetti CAD realizzati da architetti o ingegneri direttamente sulla macchina. La Techno Turn genera automaticamente il programma di lavorazione della macchina direttamente dai dati CAD, quindi l’operatore deve solamente gestire  la macchina. La semplicità di Techno Turn dimostra ancora una volta che, se i partner di un mercato di nicchia lavorano a stretto contatto per creare una macchina di nuova concezione in grado di semplificare in modo significativo il processo di lavoro per l’utente finale, gli stessi partner otterranno un vantaggio competitivo sul mercato.