Strausak – la U-Grind flessibile è il connubio perfetto di tradizione e innovazione

Con l’affilatrice flessibile U-Grind, Strausak torna a imporsi con grande successo sul mercato, riallacciandosi direttamente alla tradizione e all’ottima fama conquistata con la Fleximat, l’affermato modello precedente. Anche la collaborazione tra Strausak e NUM è di vecchia data: come la Fleximat, anche la U-Grind è equipaggiata con una soluzione CNC NUM e software per affilatrici utensili NUMROTOplus.

Fondata nel 1923, la società Strausak nacque come laboratorio di riparazione per l’industria orologiera locale. Questa azienda tipicamente Svizzera si specializzò in seguito nella progettazione e costruzione di macchine utensili di elevato livello tecnico e qualitativo. Con l’obiettivo di fronteggiare le rapide fluttuazioni congiunturali dell’industria orologiera, l’impresa tentò presto di diversificare.

Grazie alla progettazione e costruzione di fresatrici per camme e affilatrici, Strausak cominciò a imporsi in altri settori, guardando al futuro grazie alla tecnologia CNC. Nel corso degli anni ʽ80 furono progettate nuove macchine speciali per l’affilatura fine e la rettifica di pezzi complessi per l’industria tessile, delle placchette riportate e della microelettronica. Già in quel decennio iniziò la stretta e proficua collaborazione tra Strausak e NUM nel settore della programmazione e del sistema CNC.  Nei primi anni 90, Strausak AG sviluppò un nuovo centro di affilatura a cinque assi comandati: la Fleximat, un modello che rivoluzionò gli standard di flessibilità e produttività di numerose utensilerie nell’affilatura di utensili di ogni tipo.

Nel 2012 Strausak AG, oggi inglobata in Rollomatic Holding SA, lanciò sul mercato la U-Grind, un nuovo centro di affilatura equipaggiato con un sistema NUM, CNC Flexium di ultima generazione e il pacchetto software NUMROTOplus. Sia Strausak che NUM restano e resteranno fedeli anche in futuro agli obiettivi perseguiti da sempre, vale a dire la costruzione di macchine CNC, sistemi CNC e software all’insegna della massima precisione e qualità, offerti a un prezzo competitivo.

La U-Grind si contraddistingue per l’elevata flessibilità ed economicità. La rapidità e la semplicità dell’allestimento consentono di ottenere tempi di produzione estremamente vantaggiosi. La U-Grind è perfetta sia per la riaffilatura che per la produzione di piccole serie di altissima precisione. A garantire la massima precisione è l’accoppiamento diretto di tutti e cinque gli assi. L’elettromandrino dell’asse B ha una potenza di 12 kW e una velocità compresa tra 500 e 12 000 giri/min. Il basamento in ghisa della macchina CNC e l’ottimo isolamento consentono un’elevata rigidità e silenziosità di funzionamento. Questa rigidità garantisce un’eccellente qualità di finitura superficiale e minime tolleranze dimensionali. La superficie di appoggio sensibilmente ridotta è un ulteriore elemento fortemente apprezzato dagli utilizzatori. La macchina è equipaggiata con un cambia mole che gestisce fino a sei porta mola e può essere caricato dall’esterno. La U-Grind può essere aperta da tre lati, per la massima semplicità di allestimento e di manutenzione.

Nel corso degli ultimi anni Strausak ha subito una riorganizzazione. Oggi, nella sede aziendale di Lohn-Ammannsegg, su una superficie di 1700 metri quadrati, un organico di nove collaboratori può produrre contemporaneamente fino a dieci macchine CNC. In occasione dell’edizione 2013 della EMO di Hannover, la U-Grind sarà esposta nello stand di 60 metri quadrati di Strausak. Nell’ambito della fiera saranno spiegate ai visitatori le funzioni del pacchetto software NUMROTOplus, che tramite il sistema CNC Flexium di NUM garantisce il movimento controllato della U-Grind.

Grazie alla combinazione di una macchina stabile e precisa e di un sistema CNC efficiente, basato su un software potente e flessibile, Strausak, con il centro di affilatura U-Grind, consolida il successo della Fleximat.